giovanni toti

“Spero che le indiscrezioni che parlano di nessuna zona gialla fino alla fine di aprile siano totalmente prive di fondamento!”. A scriverlo sui propri canali social è il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

I maggiori quotidiani nazionali, e in parte le parole dello stesso premier Mario Draghi, annunciato un proseguimento delle misure restrittive anche per il mese di aprile.

“Non solo non ci sarebbe alcun passo avanti da parte di questo Governo nella lotta al covid, ma sarebbe addirittura un passo indietro rispetto al passato – prosegue il governatore ligure. Dove si può, al contrario, bisogna tornare ad aprire le attività chiuse da troppo tempo. E dare date certe: in altri Paesi, anche in situazioni peggiori delle nostre, già si programma il turismo in estate e le fiere in autunno. Misure mirate dove serve e invece dove si può si apra al più presto. Tenere tutto chiuso fino a fine aprile e senza prospettive, francamente, sarebbe disastroso”.

Articolo precedenteAffari marittimi e pesca, il vicepresidente regionale Piana: “Sbloccati oltre 498mila euro tra investimenti produttivi ed efficientamento energetico”
Articolo successivoTurismo, l’assessore regionale Berrino: “Approvati dalla Giunta emendamenti alla legge sugli affitti ad uso turistico”