[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/211516629″]Pochissime persone ancora in vita avranno avuto modo di vederlo, ma per anni ha abbellito l’attuale Piazza Ulisse Calvi.

Stiamo parlando del Monumento ai Caduti del ’15-’18, fuso nel corso della Seconda Guerra Mondiale per la realizzazione di armi per l’esercito.

La professoressa Daniela Lauria ci racconta come si presentava questo splendido monumento, la sua genesi e la sua storia.

[Foto realizzate da Giuseppe Ragazzi a inizio ‘900]