051020 montalto carpasio frana

“I lavori proseguono, nel male che abbiamo avuto dico che stiamo andando a buon ritmo”. Mariano Bianchi, sindaco di Montalto Carpasio, anche oggi è stato tutto il giorno in prima linea per seguire e monitorare i lavori per ripristinare il collegamento viario interrotto a causa del frana sulla provinciale 548 tra Badalucco e Montalto.

“L’intervento è stato celere – dice il Sindaco – con l’apertura di un varco per il transito dei mezzi di soccorso. Spero che domani si possa autorizzare un transito a senso unico alternato per risolvere l’isolamento dell’alta vallata e far tornare alla normalità la vita degli abitanti”.

La frana ha letteralmente diviso in due la vallata. Al momento passano solo i mezzi di soccorso, ma domani la Provincia potrebbe autorizzare l’apertura a tutti. La valle Argentina è stata tra i territori più colpiti dall’ondata di maltempo. Diverse le frane e i danni, una situazione che puntualmente si presenta ogni anno in maniera più o meno grave.

“L’anno scorso abbiamo avuto due alluvioni a novembre e dicembre – spiega – quest’anno siamo partiti prima e questo mi preoccupa veramente molto per l’arrivo dell’inverno. Il cambiamento climatico è evidente, questi fenomeni cambiano anche la morfologia del territorio e dei corsi d’acqua”.

Conclude il primo cittadino: “Come sempre i fondi per riparare i danni arrivano, ma bisogna veramente fare della prevenzione, sedersi al tavolo e progettare dove intervenire preventivamente su quelle zone che presentano potenziali criticità. A puro esempio, la sede del mio Comune è rimasta senza elettricità, senza linea telefonica e senza connessione internet e mi si chiedeva di emettere delle ordinanze ma io non potevo fare niente.”