alice salvatore

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa di Alice Salvatore de ‘Il Buon Senso’ in merito ai lavoratori delle mense scolastiche.

“Spesso quando le richieste di aiuto arrivano da piccoli gruppi di lavoratori che non possono influenzare in modo evidente il voto, la vecchia politica – e soprattutto quella della maggioranza della Regione – fa finta di non sentire.

Questa è la situazione che stanno vivendo circa 1000 lavoratori delle mense scolastiche che stanno subendo fin dai primi giorni dell’emergenza Covid19 gravi danni economici e morali. Non solo non stanno ricevendo nessun aiuto nĂ© dal governo nĂ© dalla regione ma non vengono neanche presi in considerazione per quanto riguarda la riapertura, che per loro in realtĂ  vuol dire settembre in quanto adesso le scuole sono chiuse. Fin dai primi giorni, i lavoratori delle mense scolastiche non hanno piĂą ricevuto lo stipendio che avevano normalmente. Ricordiamo che praticamente il 100% di questi lavoratori è part-time e monoreddito, di conseguenza la mancanza di un incasso anche di un solo mese crea enormi problemi economici e di vita.
Non contenti di questo gli ammortizzatori sociali sono inadeguati e spesso non arrivano neanche.

Quando però poi ci sarà bisogno di loro scommettiamo che saranno messi subito al lavoro pesante e difficile che fanno da anni. Quando si dovrà garantire la funzionalità delle mense scolastiche allora i lavoratori dovranno fare il loro dovere.
Ma quando farĂ  il proprio dovere la politica ligure?

Noi non ci dimentichiamo dei lavoratori delle mense scolastiche e li appoggeremo in tutto”.