Lions Club Imperia La Torre

Qualche centinaio di ragazzi delle scuole medie cittadine sta partecipando al concorso “Un poster per la Pace” organizzato, per la città di Imperia, dal Lions Club Imperia La Torre, presieduto da Nadia Pollarolo. L’iniziativa dei Lions, che si ripete ogni anno in tutto il mondo, vuole contribuire al rafforzamento nei giovani dei sentimenti di pace e di civile convivenza e consiste nell’elaborazione di un poster attinente ad un tema che cambia annualmente: quello del 2021 è quanto mai attuale, visto che recita “Siamo tutti connessi”!

L’organizzazione, affidata come sempre al team leader Tonino Didomenico, ha visto l’adesione di due Istituti comprensivi che hanno superato le difficoltà connesse con le odierne problematiche della scuola sposando la filosofia dell’iniziativa. In tutto si prevede che saranno presentati circa quattrocento elaborati, tra i quali verranno scelti i sei migliori (tre per ogni Istituto) che riceveranno anche un consistente premio in buoni acquisto.

I poster saranno giudicati da una apposita commissione di esperti e valutati in base all’originalità, merito artistico ed attinenza al tema. Successivamente i vincitori parteciperanno alla selezione distrettuale e quindi a quella nazionale. Ogni nazione delle 140 nelle quali esistono Club Lions invierà infine i migliori poster al concorso internazionale dove verrà scelto il disegno che vincerà il primo premio ed altri 23 “premi di merito”.

Articolo precedenteMeteo, venti di burrasca nella giornata di oggi su tutta la Liguria
Articolo successivoImperia e Cetara unite per rilanciare il settore della pesca: siglato l’accordo di cooperazione tra i rispettivi Flag