Dopo il giuramento del presidente Giovanni Toti in consiglio regionale di questa mattina, si è insediata oggi nel pomeriggio la nuova giunta regionale. Un momento importante che, con la riunione del parlamentino ligure di oggi, sancisce l’inizio dell’XI legislatura.

Gli assessori e le rispettive deleghe erano giĂ  state anticipate dal governatore Giovanni Toti lo scorso 21 ottobre.

In questa prima fase, il presidente Toti terrà per sé Bilancio, Sanità, Emergenza. A lui anche Rapporti istituzionali, Partecipazioni regionali (Filse Sp.a., Liguria Digitale S.p.a e Liguria Patrimonio S.r.l.), Affari istituzionali, Legislativi, Legali, Semplificazione Normativa e Amministrativa, Relazioni europee e internazionali, Coordinamento dei programmi comunitari, Informatica, Controllo Strategico, Risorse Finanziarie e Controlli, Patrimonio e Amministrazione Generale.

Le altre deleghe sono state così assegnate:

  • Andrea Benveduti: Sviluppo economico, Industria, Commercio, Artigianato, Ricerca e Innovazione tecnologica, Energia, Porti e Logistica, Digitalizzazione del territorio, Sicurezza, Immigrazione e Emigrazione, Partecipazioni Regionali (LigurCapital S.p.A., Liguria Ricerche S.p.A., Liguria International S.c.p.A, Parco Tecnologico Val Bormida S.r.l., SocietĂ  per Cornigliano S.p.A., Siit S.c.p.A), Programmi comunitari di competenza.
  • Alessandro Piana (a lui la carica anche di vicepresidente): Agricoltura, Allevamento, Caccia e Pesca, Acquacoltura, Sviluppo dell’Entroterra, Associazionismo comunale, Escursionismo e Tempo Libero, Marketing e Promozione Territoriale, Parchi, Gestione e riforma dell’Agenzia In Liguria (APTL), Promozione dei prodotti liguri, Programmi comunitari di competenza.
  • Gianni Berrino: Lavoro e Politiche attive dell’Occupazione, Trasporti, Rapporti con le Organizzazioni sindacali, Turismo, Fiere turistiche e Grandi Eventi.
  • Simona Ferro: Pari OpportunitĂ , Stili di vita consapevoli, Cittadinanza Responsabile, Tutela e valorizzazione dell’Infanzia, Tutela degli Animali d’affezione, Tutela dei Consumatori, Sport, Organizzazione e Personale regionale.
  • Ilaria Cavo: Politiche socio sanitarie e Terzo Settore, Politiche giovanili, Scuola, UniversitĂ  e Formazione, Cultura e Spettacolo, Programmi comunitari di competenza.
  • Giacomo Giampedrone: Lavori pubblici, Infrastrutture e ViabilitĂ , Ciclo delle Acque e dei Rifiuti, Difesa del Suolo, Ambiente e Tutela del territorio, Ecosistema costiero, Antincendio Boschivo, Protezione civile, Emergenze, Partecipazioni Regionali (Ire S.p.A.)
  • Marco Scajola: Rapporti con il Consiglio regionale, Urbanistica, Pianificazione territoriale, Demanio marittimo e Tutela del Paesaggio, Politiche abitative ed Edilizia, AttivitĂ  estrattive, Rapporti con i lavoratori transfrontalieri

In questo primo incontro preliminare si è discusso delle linee guida in particolar modo per affrontare la complicata situazione derivante dall’epidemia Covid-19. In particolare il presidente Toti ha chiesto di lavorare per trovare una serie di misure, lĂ  dove possibile, per alleviare le difficoltĂ  economiche e sociali che le misure restrittive andranno a creare.

Articolo precedenteCoronavirus, 4 nuovi casi tra gli studenti della provincia di Imperia nelle ultime 24 ore
Articolo successivoNuovo Dpcm, i CIV di Imperia: “Un ulteriore colpo di grazia alle attivitĂ  lavorative”