video

Dopo il servizio alla squadra femminile della Canottieri Sanremo, quest’oggi siamo tornati nella sede della società sportiva per conoscere i ragazzi allenati dal coach Diego Pizzamiglio.

“È stato un anno impegnativo, i ragazzi si allenano duramente da novembre. Un 2021 proficuo a livello di risultati”, spiega l’allenatore.

Tante le gare in programma nei prossimi mesi: si inizia il 2, 3, 4 luglio ad Auronzo con la gara internazionale di canoa, per proseguire, a fine luglio, con le selezioni Junior e Under 23 per i Campionati mondiali. A fine agosto si disputeranno invece i Campionati italiani di canoa.

Obiettivi? “Fare bene – risponde Pizzamiglio – e abbiamo tutte le possibilità per farlo, i ragazzi sono in forma e super volenterosi. Si allenano tutti i giorni, domenica inclusa, tre volte a settimana fanno anche allenamento doppio: quindi facciamo dieci allenamenti a settimana”.

“Mi alleno da circa 10 anni – racconta Simone Grossi Bianchi – prima facevo nuoto poi ho deciso di cambiare. La canoa mi è piaciuta fin da subito perchĂŠ c’è un contatto con la natura, con l’acqua. Quest’anno avevo la maturitĂ , per cui mi sono organizzato nella giornata tra studio e canoa e ho trovato il tempo. Ho ridotto un po’ il divertimento, però faccio quello che mi piace quindi sono contento”.

“Ho iniziato con il mio amico Simone – aggiunge Luca Sparneri – e questo sport fin da subito ci è piaciuto molto. Lo spirito di gruppo ci porta avanti ed è quello che fa la differenza. Siamo una squadra molto affiatata, che cerca risultati collettivi, ci diamo una mano e ci sproniamo a vicenda”.

Articolo precedenteCovid, Toti: “Vaccinazioni Pfizer nel fine settimana del 3 e 4 luglio per tutti i non vaccinati con richiamo dopo 21 giorni”
Articolo successivoVallecrosia: Consiglio comunale interrotto per assenza del numero legale, Perri “Ci vuole rispetto per l’istituzione”