video

“Sono sempre più innamorata di questo sport, che è emozionante e formativo”. Così la giovane atleta sanremese Ilaria Garuti si riferisce alla disciplina del kickboxing, sport che di recente l’ha consacrata campionessa italiana nella specialità Savate. Ilaria ha infatti vinto l’oro nella categoria senior 52 kg pro assalto ai Campionati Italiani Assoluti di Savate che si sono svolti lo scorso 23 maggio a Busalla.

“Sono molto contenta di come sia andata la gara – spiega ai microfoni di Riviera Time. – Faccio kickboxing da quattro anni, mi sono avvicinata a questo sport tramite una mia amica che già lo praticava”.

Come si svolgono gli allenamenti? “Mi alleno sei giorni a settimana – risponde – d’estate si tratta soprattutto di mantenimento fisico, mentre durante l’anno mi alleno più duramente. In palestra lavoriamo sulla preparazione atletica e tecnico-tattica, e sulle simulazioni di gara. A seguirmi ci sono i miei maestri Fausto Gazzano e Luca Lo Presti”.

Cos’hai provato la prima volta che hai assistito a una gara? “Ho sentito una forte adrenalina, ho pensato a quanto fosse bello questo sport, oltre che formativo. È infatti uno sport che ti aiuta a diventare più forte fisicamente e psicologicamente. Mi sento molto più sicura rispetto a quattro anni fa”.

Progetti futuri? “Ora – spiega Ilaria – voglio fare bene, quindi a livello nazionale, nel contatto pieno. Poi chi lo sa, speriamo anche di più”.

L’intervista integrale è visibile nel video-servizio presente a inizio articolo.

Articolo precedenteTaggia, alla Rsa ‘Le Palme’ Mansuino Lydia spegne 100 candeline
Articolo successivoImperia: la Polizia arresta due persone per furto di armi da fuoco