Gli atleti della ASD Canottieri Sanremo partecipano all’evento Amate la canoa promosso dalla Federazione Canoa Kayak e dal Consigliere Gennaro Cirillo.

L’allenatrice Monica Albarelli, Consigliere Federale: “Da diversi anni la Federazione è impegnata a difesa dell’ambiente e per pulizia del nostro mare. I nostri atleti, che vivono quotidianamente il mare e i nostri fiumi per allenarsi, sono i primi a vigilare sulla pulizia e sulla protezione dell’ambiente. Io intendo portare questo messaggio nelle scuole e per questo mi sono attivata con alcuni genitori per trasferire questo modus operandi nell’ambiente scolastico”. 

La Federcanoa ha avviato questo progetto in collaborazione con il Ministero dell’ambiente, il WWF e altre associazioni ambientaliste. Il progetto partirà ufficialmente il 22 marzo in concomitanza della Giornata Mondiale dell’acqua. Seguirà nel mese di aprile la Giornata del Mare (11 aprile) e la Giornata della Terra (22 aprile). Mentre il 5 giugno sarà la Giornata Mondiale dell’Ambiente. Il presidente della Canottieri Sanremo Sergio Tommasini conferma l’adesione dei giovani atleti e di tutti gli agonisti a questo progetto che rappresenta un valore importante da trasferire a 360 gradi. 

Articolo precedenteVentimiglia, il presidente di Confcommercio Trucchi: “CittĂ  fantasma, siamo alla canna del gas”
Articolo successivoCovid, scuole: quatto nuovi positivi nell’imperiese in 24 ore