Imperia, si alza il sipario sulla 21ª edizione delle Vele d'Epoca

Taglio del nastro per la 21 esima edizione del Raduno di Vele d’Epoca di Imperia, in programma fino a domenica 8 settembre. Quarantotto le bellissime Regine del mare iscritte, imbarcazioni di grande prestigio, qualità e storia.

A partire da questa mattina e fino a domenica 8 settembre, un programma di sport, mare, vento ma anche intrattenimento e curiosità aspetta tutti i visitatori presso calata Anselmi a Borgo Marina, nel cuore di Imperia. Ritiro dei cagnari per le barche che si sfideranno domani e iscrizioni aperte per il Trofeo Riviera. Una prima prova di collaborazione con lo Yacht Club de Monaco oggi presente in banchina con lo staff Assonautica.

Un anno fa l’evento ha riscosso grande successo: la banchina gremita da splendide imbarcazioni, l’area circostante decisamente migliorata e la sensazione di una Città che si è stretta attorno alle Vele.Abbiamo scelto di non accontentarci, di traguardare un nuovo orizzonte, di riportare questa manifestazione alla originaria frequenza annuale.Lo spettacolo di oggi è la conferma di aver seguito la giusta rotta.L’altra novità di quest’anno è il Trofeo Riviera, la regata che avvicina Imperia a Montecarlo, le Vele d’Epoca alla Monaco Classic Week. Un appuntamento di prestigio che rafforza l’immagine di Imperia quale Città della Vela” queste le parole con cui il Sindaco Claudio Scajola ha aperto la cerimonia inaugurale.

L’organizzazione di Assonautica che torna a proporre l’evento con cadenza annuale, può contare sul prezioso supporto di: Fondazione Carige, Camera di Commercio Riviere di Liguria, Regione Liguria, Comune di Imperia e con la collaborazione di GoImperia e Capitaneria di Porto di Imperia, oltre che sugli sponsor ufficiali.

Il Presidente di Assonautica, Enrico Meini, ha così salutato l’inizio dell’evento: “Le Vele d’Epoca di Imperia sono nate nel 1986 e hanno cominciato un percorso che era basato sull’annualità dell’evento e Assonautica Imperia, insieme con il sostegno, in primis, di questa Amministrazione ma anche di tutte le istituzioni e degli sponsor che vi hanno creduto, ha voluto ritrovare le radici di questo Raduno guardando, però, al futuro.Per chi ama la vela e questa città oggi non può che essere una bellissima giornata che speriamo diventi per tutti un prezioso ricordo.

Inaugurazione anche per “CARGO” la novità del 2019 rappresentata dalla mostra mercato organizzata in collaborazione con “Espansione Eventi” di Paola Savella, che si pone come contenitore di innumerevoli proposte, dagli oggetti artigianali agli arredi per imbarcazioni, casa ed esterni, agli accessori ed all’oggettistica navale. Nell’area espositiva saranno presenti gli stand di due fra i principali sponsor dell’evento: Toio, leader nel settore abbigliamento sportswear e tecnico per professionisti ed amanti della vela e Coo.A.Di.  fornitore di prodotti e servizi per l’hôtellerie.

Il programma continua fino a tarda sera con manifestazioni collaterali artistiche e musicali; dalle 18.30 alle 23.00 si alterneranno in calata Anselmi: Spettacolo di farfalle di seta, Live Painting by Mr.Fijodor, Spettacolo Meduse luminose, Teatro Scalco Famiglia Saltimbanchi teatro di strada e circo itinerante e infine lo spettacolo Farfalle luminose.

Esclusiva ed elegante la speciale Area Lounge, che inaugura questo pomeriggio con uno spazio dove poter ospitare giornalisti, ospiti, armatori ed equipaggi di ritorno dalle regate per un aperitivo in cui verranno degustati prodotti tipici e in cui si ascolterà musica dal vivo. L’edizione 2019 ha riposto una particolare cura nel settore enogastronomico, locale e nazionale. Per quanto riguarda i “maestri della cucina” saranno presenti quest’anno: i ravioli del Pastificio Porro di Col di Nava,  i prodotti del Panificio Nervino di Imperia, le cucine della ditta Mariani di Imperia, la cambusa rifornita dal Conad. Presenti per una cucina speciale e professionale l’Istituto Alberghiero di Taggia e gli chef di Ineja Food.

Da oggi e fino al termine della manifestazione saranno aperte al pubblico le attività collaterali alla manifestazione. Ecco le location e gli orari:

  •       la Mostra fotografica “Memories of Summer“a cura dell’Illustratrice Laura Floris – Palazzina Liberty – Giovedì 17.30-23.30 / Venerdì – Domenica 10.00-13.00 – 15.00-23.30;
  •      La Mostra fotografica “Balene e Delfini della Costa delle Balene”  a cura della Cooperativa Costa Balenae in collaborazione con Yacht Club Imperia – Nuova Sede Yacht Club Imperia – Giovedì – Domenica 17.00-22.00;
  •       Installazione artistica a cura di Mr. FijodorCalata Anselmi;
  •       il Torneo Internazionale di Scacchi A cura del Circolo Scacchistico Imperiese – Ex Salso;
  •        la RARI NANTES IMPERIA, “La Piscina Vi incontra alla Vele #momentirari”
    Banchina Medaglie d’Oro –  giovedì 17.00-19.00,  venerdì – sabato 10.30-12.30 15.00-19.00,  domenica 10.30-12 15.00-19.00

Curiosità del giorno: imbarcazione Stella Polare

La partecipazione ai raduni di vele d’epoca e classiche rientra nell’addestramento degli allievi dell’Accademia Navale della Marina Militare Italiana, cui Stella Polare appartiene. Il nome rievoca  quello della nave del Duca degli Abruzzi, che a fine Novecento raggiunse il mare Artico. Nel 1992 l’imbarcazione ha preso parte alla regata del quinto centenario  della scoperta dell’America, da Genova agli Stati Uniti. Innumerevoli  gli ufficiali formatisi a bordo di Stella Polare, che nel 2011 ha vinto  il prestigioso PCYC nella categoria classici. 

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito delle Vele d’Epoca (https://www.veledepoca.com/) e i canali social: Facebook (https://www.facebook.com/veledepoca.imperia/)  e Instagram (https://www.instagram.com/veledepocaimperia/).