Il Sindaco di Imperia Carlo Capacci con ordinanza sindacale ha disposto la chiusura al pubblico dell’impianto natatorio della piscina Felice Cascione, in quanto – si legge nella nota del Comune p “permangono al momento rischi per la salute pubblica, così come documentato dalla relazione della ASL 3 di Genova, allegata al decreto di sequestro preventivo della piscina, avvenuto il giorno 9 gennaio 2018”.

Nello specifico si ordina alla Rari Nantes Imperia ’57 ASD di impedire l’accesso degli utenti e della collettivitĂ  pubblica al complesso natatorio Felice Cascione, affidato all’Associazione medesima, fino al corretto ripristino della idonea condizione igienico san e manutentiva, che dovrĂ  essere certificata con un accertamento della ASL imperiese.