Prosegue il riordino del servizio Taxi urbano voluto dall’Amministrazione guidata dal sindaco Claudio Scajola. Nei giorni scorsi la Giunta Municipale ha rivisito le tariffe, istituendo anche nuove tariffe concordate (flat) per i collegamenti da e per la nuova stazione ferroviaria.

In particolare:
dalla stazione a P.Dante 7€ feriale / – 9€ se festivo/notturno
dalla stazione a via Cascione 9€ feriale /11€ se festivo/notturno
dalla stazione all’Ospedale Civile 7€ feriale / 9€ se festivo/notturno
dalla stazione al Palasalute  feriale 9€ / 11€ se festivo/notturno
dalla stazione al Nuovo Porto Turistico 8€ feriale 10€ / se festivo/notturno

Inoltre l’amministrazione, vista la necessità di dare più serenità alle famiglie e sicurezza a chi vuole divertirsi fino a tardi, ha ritenuto di istituire una predeterminata tariffazione fissa per il trasporto dalla città ai principali luoghi di intrattenimento serale.

In particolare:
Servizio “Discotaxi” Imperia/Bordighera sino a 4 posti 75€, oltre 4 posti 90€
Servizio “Discotaxi” Imperia/Sanremo sino a 4 posti 55€, oltre 4 posti 80€
Servizio “Discotaxi” Imperia/Alassio sino a 4 posti 50€, oltre 4 posti 70€
Servizio “Discotaxi” Imperia/Laigueglia sino a 4 posti 45€, oltre 4 posti 55€

“Questi cambiamenti – commenta l’Assessore con delega al Trasporto pubblico locale, Gianmarco Oneglio – fanno seguito all’istituzione del numero unico e al raddoppio della turnazione notturna serale. Le modifiche sono volte al riordino ed efficientamento del servizio Taxi urbano, necessario visto lo spostamento della nuova stazione e le nuove esigenze di una città turistica capoluogo di provincia”.