olioliva

A Olioliva torna l’Associazione italiana “Amici dei Mulini storici” con uno stand dedicato alla riproduzione scala 1:50 di sei tipologie di mulino in legno e l’esposizione di parti significative di mulini, frantoi, documentazione divulgativa e rassegna fotografica.

Nell’ambito del Salotto Letterario è prevista la presentazione del volume dedicato ai “Frantoi da olio sulle antiche vie del sale” nella giornata di venerdì alle 17.

In collaborazione con l’IIS Marconi di Imperia nello stand verrà esposto un ritrecine, ruota di legno a pale dentate che il movimento rotatorio della macina nei mulini ad acqua, realizzato dagli allievi a seguito di un’indagine su mulini e frantoi della valle del Prino. L’indagine dal titolo “Mulini di Prelà: una ricchezza lasciateci dalla Contea di Pietralata” sarà presentata sabato alle ore 13 nell’area istituzionale.

Nello stesso stand sarà presente Poste Italiane per l’annullo filatelico delle cartoline dedicate al ventennale di Olioliva.

Articolo precedenteVentimiglia, il PD sul progetto della pista ciclabile: “Opera raffazzonata e notevolmente dispendiosa. Numerosi gli aspetti negativi”
Articolo successivoRegione Liguria ad Olioliva: cooking show e quiz, gli appuntamenti in programma