Fabrizia Giribaldi

“In questi giorni sono stati inviati oltre quattromila solleciti di pagamento TARI relativi alle annualità 2016 e 2017 di cui, purtroppo, alcune centinaia a contribuenti che hanno già pagato quanto ora di nuovo richiesto.

Ciò è stato causato da un malfunzionamento del sistema che, nel periodo in questione (2016 e 2017), non ha agganciato tutti i flussi di pagamento trasmessi dall’Agenzia delle Entrate al Comune.

L’Amministrazione Comunale si scusa per il disagio e informa che i contribuenti in regola con i pagamenti riceveranno a breve il provvedimento di sgravio di quanto richiesto”. Così l’assessore ai Servizi Finanziari, Fabrizia Giribaldi.

Articolo precedente‘Decreto Sostegni’, incontro tra Confcommercio e l’on. Flavio Di Muro per segnalare modifiche e integrazioni da apportare in fase di conversione in legge
Articolo successivoIntervista al direttore socio sanitario dell’Asl 1 Predonzani: “Pressione sugli ospedali sempre elevata. Svolta nella campagna vaccinale? Utilizzare tutti i sieri disponibili”