Imperia: la piscina Cascione riapre a settembre

Slitta a settembre l’apertura della piscina Felice Cascione di Imperia. Nonostante le dichiarazioni del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, che nella giornata di ieri annunciava l’apertura di palestre e piscine a partire da oggi, per l’impianto natatorio comunale bisognerà attendere ancora qualche mese.

È questa la decisione assunta la scorsa settimana d’intesa tra Amministrazione Comunale e Rari Nantes. “Strutture come la nostra, in tutta la Liguria, non apriranno oggi – dichiara il direttore generale della Rari Nantes, Matteo Gai. – Ci sono ancora dei protocolli da definire e da attuare, linee guida che i gestori sono costretti a tradurre in normative chiare”. Verso la metà di giugno, inoltre, partiranno i lavori di riqualificazione della vasca grande, interventi che renderanno necessaria la chiusura della piscina.

Nel frattempo, si studiano possibili iniziative da intraprendere in estate: “Proveremo a fare delle attività durante il corso dell’estate – spiega Gai. – Per quello che concerne i centri estivi, c’è la possibilità anche per le Asd di poter fare centri estivi, ma ad oggi non ci sono ancora date certe per la partenza di una scuola estiva. Un altro obiettivo è quello di fare un finale di stagione degli allenamenti dei nostri tesserati. Abbiamo preso contatti con le piscine vicine a Imperia, in particolare San Bartolomeo, abbiamo già contattato le spiagge. Tutto questo sarà fattibile quando ci saranno date certe per la riapertura delle strutture e direttive più chiare”.