Nell’ottica di una mobilità sostenibile e del rispetto per l’ambiente, puntando alla diminuzione dell’inquinamento atmosferico e in accordo con quanto emanato dalla Commissione Europea in tema di sostenibilità, è stato approvato il Protocollo d’intesa tra il Comune di Imperia e Enel per l’installazione sul territorio comunale di una rete di ricarica di veicoli elettrici.

“Si tratta in particolare di otto colonnine di ultima generazione per la ricarica delle auto che saranno dislocate sul territorio comunale”, spiega l’assessore ai Lavori Pubblici, Ester D’Agostino. “I punti saranno facilmente consultabili perché mappati on line. Il Comune – prosegue – non dovrà sostenere alcun costo, ma dovrà solamente mettere a disposizione lo spazio pubblico. La mobilità elettrica è un’importante strumento non solo per il nostro territorio ma anche per l’attrazione e l’accoglienza turistica.”