comitato san giovanni

In occasione della campagna di sensibilizzazione che la LILT Lega Italiana per la lotta contro i Tumori promuove su tutto il territorio nazionale, finalizzata alla diffusione di una prevenzione sempre più attenta ed efficace per sconfiggere questo terribile male, anche il Comitato san Giovanni di Imperia ha voluto essere al fianco di questa importante iniziativa che si rinnova ormai da tanti anni, ricordando a tutti gli amici dell’associazione, alla gente del ponente ligure che parte del ricavato del volume “1981-2020 quarant’anni di storia” dedicato al Comitato san Giovanni e alla locale Accademia dello Stoccafisso, sarà destinato a sostenere la benemerita attività svolta dalla sezione di Sanremo-Imperia della LILT.

Già a fine del 2020 è stato erogato un piccolo, ma importante contributo finanziario, nella speranza che si possa, quanto prima, provvedere a perfezionare una ulteriore erogazione.

Il volume, che porta la firma di Mirco Marvaldi, è reperibile presso la Libreria Ragazzi di via Amedola, presso l’Edicola di piazza Dante e presso la Libreria Ubik di via Don Abbo il Santo civico 5, tutti ad Imperia.

Attraverso la piacevole lettura di questo racconto che attraverso la storia di 40 anni della comunità imperiese, ci riporta indietro di qualche anno con immagini, ricordi, testimonianze ed eventi che con il tempo rischierebbero di scomparire dalla nostra memoria, possiamo essere protagonisti di una sinergia di collaborazione, oggi quanto mai necessaria e richiesta da tutta la comunità.

Articolo precedenteSanremo, si introducono in una nota discoteca e organizzano una festa abusiva: sanzionate 20 persone
Articolo successivoCovid, Toti: “Mi sarei assunto di guidare la sanità anche con una Giunta di 20 assessori. Liguria ottava regione per cittadini vaccinati (con due dosi)”