Domani, mercoledì 1 settembre alle ore 21.30 sul palco di Calata Anselmi, un’anteprima, che costituisce una novità assoluta, che anticipa l’apertura delle Vele d’Epoca di Imperia.

Il Gran Galà della Danza, a cura di CSEN – Centro sportivo educativo nazionale di IMPERIA –  e CONI, animerà la banchina nella prima serata di CARGO. In attesa dell’inaugurazione di giovedì 2 settembre, infatti, gli stand apriranno già nella giornata di mercoledì dalle 17 alle 24.

“Non è stato affatto facile- dice Giuliano Ferrari presidente CSEN- creare in questo periodo di incertezza e restrizioni uno spettacolo di danza, tenendo conto che la situazione pandemica ha bloccato da oltre un anno le attività e molte delle nostre affiliate riprenderanno solo a settembre. Grazie ai nostri insegnanti Roberta Airaghi, Mira Bakanaci, Giorgia Soleri, Simone Stella, Francesca Magrassi, Andrea Schiavone, Luca Di Michele, Tiziana Bertinotti ed in particolare a Cristina Zanello che ha coordinato l’organizzazione ,avremo coreografie di danza classica, moderna latina, hip hop, fino ad arrivare alla pole dance e a quelle etniche, il tutto proposto dalle scuole di danza del territorio Accademia de Baile, Creativa, il cerchio d’oro, Let’s Go, Love dance,New Movanimart, Nadira,Noi della LDM,Personal Gym.”

L’evento avverrà nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, per informazioni 393-3386430.

Articolo precedenteCrisi di maggioranza a Ventimiglia, Scullino: “La Lega mi dice che sono troppo decisionista ma poi si tira indietro sulla questione migranti”
Articolo successivoDiano Marina: tutti gli uomini e le donne del candidato sindaco Za Garibaldi