video
01:53

Costruita negli anni ’30 del Novecento, la chiesa di Cristo Re a borgo San Moro rappresenta uno dei luoghi di culto più amati dagli imperiesi.

La chiesa, in stile neo-rinascimentale, è caratterizzata da una pianta a tre navate separate da colonne binate collegate da arcate longitudinali a tutto sesto, con le navate laterali concluse da due cappelle semicircolari. Le due navate laterali sono sormontate da un matroneo ad imitazione delle antiche chiese romaniche, coperto dal tetto a una falda con struttura in legno a vista. La navata centrale è coperta da un soffitto in legno a cassettoni.

Caratteristiche sono le quattro torri laterali che dovrebbero fungere da piedistallo ad altrettante statue mai collocate, con al centro la grande torre campanaria recante le cinque campane, perpendicolare al portale d’ingresso.

Articolo precedenteCoronavirus: in Liguria 343 nuovi positivi, un decesso a Sanremo
Articolo successivoDiano Arentino: vasto incendio boschivo in frazione Evigno, elicottero e canadair dei Vigili del fuoco in azione