Dopo due anni di stop stanno per riprendere i lavori per la realizzazione del parcheggio pubblico di Artallo. Ad annunciarlo è l’assessore ai Lavori Pubblici, Ester D’Agostino. “Sin dai primi giorni dal nostro insediamento mi sono preoccupata di riattivare le procedure affinché i lavori per il parcheggio potessero nuovamente andare avanti”, spiega.

“I lavori – ricorda l’assessore – dovevano essere terminati il 7 marzo 2016, ma nel frattempo una serie di problematiche ha portato al fermo del cantiere. Abbiamo quindi regolarizzato la validità dei titoli edilizi, grazie a una pratica che ho portato in Giunta nei giorni scorsi. A breve riusciremo quindi  a ripartire con i lavori per terminare l’opera il prima possibile”.

I lavori mancanti riguardano  la realizzazione di alcuni muri, la realizzazione del fondo stradale vero e proprio, la canalizzazione delle acque e l’illuminazione pubblica. Il parcheggio sarà  distribuito su due livelli e una volta terminato la Frazione avrà a disposizione 22 nuovi posti auto. “Si tratta di un’opera attesa dal Borgo da diversi anni, contiamo quindi di vederlo realizzato a breve”, conclude l’assessore D’Agostino.