Alpi Liguri

È stato pubblicato dal Parco Naturale Regionale delle Alpi Liguri un avviso pubblico di selezione per il conferimento di 17 incarichi professionali per la redazione dei Piani di Gestione dei siti Natura 2000 gestiti dall’Ente in Provincia di Imperia.

Il bando resterà aperto fino a lunedì 17 maggio ed è rivolto ai possessori di Diploma di Laurea, Laurea Magistrale o Dottorato di Ricerca in Biologia, Scienze Naturali, Scienze Forestali e Scienze Agrarie, Scienze Geologiche, Scienze Ambientali, Scienze Veterinarie, Scienze politiche, Giuridiche, Economiche o lauree equipollenti ai sensi del D.M. MIUR 509/1999.

La selezione dei candidati verrà effettuata sulla base di un punteggio riferito ai titoli di studio, ai titoli professionali e a un colloquio sugli argomenti, le competenze e la normativa inerente i rispettivi incarichi.

Gli incarichi avranno durata sino al 2022 e saranno finalizzati alle indagini e alle analisi necessarie per la redazione dei Piani di Gestione delle seguenti 9 Zone Speciali di Conservazione (ZSC) della Rete Natura 2000:

1. IT1315313 Gouta-Testa d’Alpe-Valle Barbaira;
2. IT1315504 Bosco di Rezzo;
3. IT1315408 Lecceta di Langan;
4. IT1315805 Bassa Valle Armea;
5. IT1314723 Campasso-Grotta Sgarbu du Ventu;
6. IT1315503 Carpasina;
7. IT1315715 Castel d’Appio;
8. IT1315922 Pompeiana;
9. IT1315716 Roverino.

I soggetti interessati a comunicare la propria disponibilità al conferimento dell’incarico in oggetto, e in possesso dei requisiti indicati nell’Avviso, dovranno far pervenire la documentazione richiesta esclusivamente a mezzo PEC.

Scadenza di presentazione delle domande: lunedì 17 maggio alle ore 10:00.

Di seguito il link per scaricare l’avviso con le modalità di partecipazione e il modello per la domanda: http://www.parks.it/parco.alpi.liguri/albo_dettaglio.php?id=55450.

Il bando si inserisce nell’ambito delle azioni finanziate dal Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Regione Liguria.

Articolo precedenteBando imprese sociali, l’assessore regionale Benveduti: “58 domande in un solo giorno per richieste superiori ai 3,6 milioni”
Articolo successivoSanremo: verrà presto abbattuto il pino pericolante sull’Aurelia