Il sindaco di Imperia, Claudio Scajola, ha fatto visita questa mattina agli studenti del Liceo Vieusseux, per augurare loro un buon inizio di anno scolastico 2021/2022. Nell’occasione, ha annunciato un importante intervento di riqualificazione dell’edificio scolastico di piazza Ulisse Calvi, sede storica del Liceo Classico.

“Buon anno scolastico agli studenti, agli insegnanti, ai presidi e a tutto il personale scolastico! Che sia un anno di lezioni in presenza, in sicurezza, riscoprendo la socialità che soltanto la frequentazione giornaliera delle aule e dei corridoi delle scuole può dare ai bambini e ai ragazzi” ha dichiarato il primo cittadino.

“Oggi ho incontrato gli studenti del primo anno del Liceo Classico e ho dato loro una notizia importante: abbiamo ottenuto dal Governo un finanziamento di 5 milioni di euro per la riqualificazione totale dell’edificio scolastico di Piazza Ulisse Calvi. Questo significa che nei prossimi anni lo storico Liceo Classico De Amicis di Imperia potrà tornare a casa. Il mondo globalizzato di oggi offre molte più opportunità rispetto a un tempo, ma ha fatto crescere la competizione e ha quindi alzato l’asticella per tutti. Oggi essere bravi, acquisire competenze, fare ciò che ti appassiona è un pre-requisito per affrontare le difficili sfide della vita. Il mio consiglio sincero a questi splendidi ragazzi è di evitare di imparare a memoria la lezione e di concentrarsi per capire il significato profondo delle cose. Viva l’istruzione, viva l’educazione, viva la scuola!”.

In arrivo dunque i fondi per un intervento (già annunciato lo scorso anno dallo stesso primo cittadino ai nostri microfoni) tanto atteso dagli studenti e dai cittadini imperiesi.

Articolo precedenteDiano Marina, “Tuteliamo il settore balneare!”: domani l’incontro con il candidato sindaco Za Garibaldi e l’assessore regionale Marco Scajola
Articolo successivoBando ‘Sport e Periferie’, il vicesindaco di Ventimiglia Bertolucci: “Richiesto contributo per il campo da calcio Morel: ammesso, ma non finanziato”