video
05:20

Ha preso il via anche a San Bartolomeo al Mare la stagione estiva 2022. Tantissimi i turisti che hanno raggiunto il golfo dianese in queste prime due settimane del mese, complice il ponte del 2 giugno e le giornate di bel tempo con temperature al di sopra della media stagionale.

Con il consigliere comunale delegato alle spiagge, Antonello Martini, abbiamo fatto il punto su questo inizio stagione e sui lavori di sistemazione e ripascimento del litorale, interventi terminati nel mese di maggio.

“San Bartolomeo al Mare possiede una delle più belle passeggiate della Liguria – dichiara Martini – quasi tutta pedonale, dove si sviluppa un’alternanza di stabilimenti balneari liberi e privati, bar, ristoranti, alberghi ed esercizi commerciali, dove si può vivere una vacanza balneare, elioterapica e rilassante in un contesto di sabbia e mare veramente puliti.

Dopo il covid ripartiamo con entusiasmo e fiducia, liberi dai vincoli dettati dalla pandemia, restrizioni e distanziamenti vari. Auspico sia un anno di ripresa e di rinascita. Un appunto veloce al problema della mancata proroga delle concessioni demaniali balneari, che scadranno nel 2024. Questa cosa che provoca ansia e preoccupazioni ai proprietari delle spiagge, che meritano una risposta chiara e rapida in quanto rappresentano un settore economico veramente importante per l’economia turistica italiana e andrebbero tutelati.

Insieme ai membri dell’amministrazione comunale del nostro paese, ai funzionari comunali indispensabili per svolgere il nostro lavoro, il primo problema è stato preoccuparsi della raccolta differenziata dei rifiuti negli stabilimenti. Tutti insieme si è cerato di massimizzare le frequenze di raccolta settimanali e cercheremo tuttora di migliorare il servizio per consentire agli stabilimenti di liberarsi velocemente dai rifiuti. Invito tutti alla massima collaborazione, a non lasciare mozziconi di sigaretta in spiaggia o altri rifiuti sparsi”.

Anche quest’anno è stata istituita una spiaggia libera per cani, nell’area compresa tra la foce del torrente Steria e il porto: “In questa spiaggia sono stati effettuati di recente lavori di pulizia e ripascimento. La fontanella e la doccetta per la pulizia sono perfettamente funzionanti, qui i cani possono liberamente fare il bagno in mare insieme ai loro padroni. Anche qui, invito tutti a collaborare, a tenere i cani legati e a rimuovere le deiezioni.

Spero che dopo questi anni di covid le nostre spiagge e tutti gli esercizi commerciali possano ripartire con un grande anno di successo”.