A qualche minuto dalle magnifiche spiagge dei Balzi Rossi, si trova il borgo di Grimaldi Superiore, ultima frazione di Ventimiglia prima del confine con la Francia.

Un piccolo centro abitato, spalmato lungo la via principale, ma un luogo tranquillo e grazioso dove godere una bella giornata pre-estiva.

La vita ruota attorno alla piazzetta sulla quale si affaccia la chiesa degli Angeli Custodi.

Difronte, un monumento ricorda i caduti della Prima Guerra Mondiale, ma ciò che lascia senza fiato è il panorama con la sua vegetazione e il blu infinito del mare.

In lontananza spicca la torre di Grimaldi, ormai conosciuta come castello Voronoff. La torre, piu’ antica, fa parte di una villa edificata alla fine dell’800. Questa venne acquistata nel 1925 da Serge Voronoff, noto chirurgo e sessuologo dell’epoca e figura avvolta nel mistero.

Nel giardino allevava le sue scimmie con le quali faceva esperimenti volti a ridare vigore ed eterna giovinezza agli uomini attraverso l’innesto di testicoli di scimmia.