Chi ha problemi di deambulazione ha scoperto la difficoltĂ  ad accedere negli studi medici di base.

Ai primi di luglio l’Associazione La Giraffa a Rotelle si era recata presso l‘Als 1 di Imperia, perchè alcuni associati con problemi di deambulazione dovevano cambiare medico di base. Chiedendo la lista di medici con lo studio accessibile a tutti, i membri dell’associazione si sono resi conto che l’azienda non aveva questa informazione. Subito si sono messi in contatto con l’Urp di Bussana.

Il Comitato Aziendale Permanente per la Medicina Generale ha deciso di predisporre un elenco con la specifica dell’accessibilitĂ  degli studi che però non verrĂ  affisso nei vari distretti. Per rendere piĂą semplice la fruizione della lista, l’associazione ha pubblicato l’elenco sulla propria pagina Facebook.

L’associazione Giraffa a Rotelle, ricorda inoltre che esiste l’Assistenza Domiciliare Programmata (ADP).

Questa attivitĂ  serve ad assicurare la presenza periodica (settimanale, quindicinale o mensile) del medico di medicina generale a domicilio di quei pazienti che hanno difficoltĂ  a deambulare o sono impossibilitati a recarsi dal medico per gravi patologie che necessitano controlli ravvicinati.

Articolo precedenteCommessa denuncia: “Palpeggiata da un nordafricano”. Bufera politica a Ventimiglia
Articolo successivoForno de Benedetti, dal 1952 la pisciarĂ  di Vallebona