Il ritorno alla normalità non tarderà più a tornare. Lo ha detto Emmanuel Macron, presidente della Repubblica Francese, ai giornalisti per annunciare le tappe del ‘déconfinement’ che inizieranno lunedì 3 maggio.

Iniziamo dal coprifuoco che resterà in vigore dalle 19 alle 6, verrà spostato alle 21 dal 19 maggio, alle 23 dal 9 giugno e verrà definitivamente tolto dal 30 giugno. Dal 3 maggio non potranno riaprire i commerci non essenziali, non servirà più la certificazione giornaliera, non ci saranno limiti per gli spostamenti sul suolo nazionale, riapertura di collegi e licei con il 50% di studenti in presenza.

Dal 19 maggio riapertura di tutti gli esercizi commerciali, dei cinema, teatri, musei con limitazioni numeriche, riapertura al pubblico delle strutture sportive con limitazioni, ma resta il divieto di assembramenti oltre le dieci persone.

Dal 9 giugno riapertura di bar, ristoranti e palestre. Ingresso consentito ad un massimo di 5mila persone con pass sanitario nei luoghi di culto, negli stadi sportivi e nelle fiere e mercati, e apertura ai turisti stranieri ma solo con pass sanitario.

Infine il 30 giugno. Oltre alla sospensione del coprifuoco, eliminazione dei limiti di ingresso ad eventi eccetera con il pass sanitario se la situazione epidemica lo consentirà, fine delle limitazioni percentuali nelle scuole, mentre restano in vigore le misure di distanziamento e protezione contro il Covid (l’obbligo della mascherina potrebbe essere deciso localmente) e ancora nulla da fare per la riapertura delle discoteche.

Il dipartimento delle Alpi Marittime continua il suo lento ma costante miglioramento dei dati sanitari. Anche se vengono annunciate cinque nuove vittime (totale 1911), cala di oltre venti unità il numero di ricoverati negli ospedali, il tasso di incidenza (quanti contagi ogni 100mila abitanti, media francese a 289) scende a 157 dopo aver raggiunto il record di 642 a fine febbraio, e scende al 4,7% anche il tasso di positività calcolato percentualmente sul numero di positivi rispetto ai tamponi effettuati.

Articolo precedenteWally, ha un anno e misura 7,7 metri la balena grigia che si sposta nelle acque italiane: le considerazioni dell’Istituto Tethys sul ‘mistero’ della sua provenienza
Articolo successivoBordighera, il ristoratore Benso su riaperture e coprifuoco: “Dovremo cambiare le nostre abitudini”