Un mosaico di 3.500 piantine da fiori e officinali andrà a comporre la sagoma della regione Liguria: così si presenterà l’aiuola di ANCI Liguria all’Euroflora 2018, manifestazione florovivaistica internazionale in programma dal 21 aprile al 6 maggio ai Parchi di Nervi.

Su un’area di circa 300 mq, nel settore D56, sotto l’albero monumentale Camphora glandulifera nei pressi di Villa Grimaldi, ANCI rappresenterà i 234 Comuni della regione con uno spirito variopinto ed estremamente diversificato, proprio come sono i territori della fertile mezzaluna frastagliata: centinaia di specie floreali diverse, arbusti tipici della macchia mediterranea, piante aromatiche e officinali, arbusti ornamentali e alcune varietà liguri di piante da frutto, quali vite e olivo, andranno a formare la catena montuosa delle Alpi e degli Appennini.

A rappresentare la città d’Imperia vi saranno colori quali il giallo crema della violacciocca, l’oro intenso dell’alisso, l’arancio tenue dei garofani e quello vivo della calendula. Non mancherà il simbolo dell’Imperiese, ossia la lavanda.

Un allestimento spontaneo, composto per lo più da piante di fioritura primaverile, e identitario, rappresentativo del mondo florovivaistico ligure.

Articolo precedenteVallecrosia al voto, Perri: “Con me una squadra giovane”
Articolo successivoVilla Faraldi, il borgo rubacuori degli artisti