“Un’altra giornata è iniziata con il sorriso”. Ha esordito così Andrea Fabiano, direttore di Rai 1, commentando in conferenza stampa i dati della terza serata. “Abbiamo sfiorato il 50% (49,7%). L’ascolto medio oltre 10 milioni. Secondo miglior share dal 2005 della terza serata. Non ci sono differenze sostanziali tra nord e sud. La Puglia è la regione con più spettatori con il 58%. Il picco di ascolto si è avuto attorno alle 21.50 quando è comparsa l’ostetrica: 15 milioni e 600 mila ascoltatori. L’altro picco c’è stato a fine puntata (01.12) con il verdetto dei big ripescati: 55% di share”.

L’assessore al Turismo del Comune di Sanremo ha invece parlato delle ricadute del Festival sulla città. “Siamo qui a celebrare un nuovo ottimo risultato di questo Festival 2017. Ringrazio Carlo e Maria per tutto il lavoro fatto, non solo per il Festival ma anche per la città. Ringrazio anche tutto lo staff che ho conosciuto in questi giorni. La città è veramente contenta di questa edizione 2017”.

Ha preso poi la parola il presidente della Regione liguria Giovanni Toti, che consegnerà il premio alle nuove proposte. “È sempre emozionante venire qua, è il secondo anno. Siamo molto felici di consegnare questo premio. È un festival di grandissima qualità e anche le nuove proposte sono di grandissima qualità. Complimenti a Carlo perché per noi è una ricaduta molto importante. Non sfugge a nessuno quanto sia importante per tutta la regione. Il turismo è parte importante della nostra economia e il festival una perla della nostra offerta”.

Il premio è stato fatto dagli artigiani liguri.“Abbiamo scelto questo simbolo da consegnare che è anche un simbolo del lavoro. Consegnare il frutto del lavoro ad un ragazzo che ha voluto mettersi in gioco è simbolo di fiducia nei giovani che vivono un momento difficile a livello occupazionale. L’artigianato è un’ancora profonda nella storia. Un sapere accumulato nella nostra tradizione.”

Toti ha voluto infine ricordare le vittime delle foibe. “Ricordare qui anche quel pezzo della nostra storia è un momento importante per ricordare la nostra storia essendo questo un evento amato dagli italiani e dal pubblico”

Carlo Conti si è detto “particolarmente contento” dei dati, “ma – ha aggiunto – ancora il percorso è lungo e si pedala. Biancheri mi ha scritto un messaggio: in città si respira positività e in questi tempi è un gran successo. Grazie alla Regione Liguria, le copertine sono belle e fanno venire voglia di far venire in vacanza in Liguria”.

“Sono particolarmente felice perché il premio cover lo ha vinto un ragazzo che due anni fa era nelle nuove proposte. È a pieno diritto tra i big e ha fatto una grande performance, una interpretazione di grandissimo livello”.