È calato il sipario sulla 68° edizione del Festival di Sanremo, terminata sabato sera con la vittoria della canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro, e con la vittoria di Ultimo nella categoria ‘Nuove Proposte‘.

Area Sanremo, il concorso che ha portato due artisti sul palco dell’Ariston nella categoria ‘Nuove Proposte’, guarda già all’edizione del prossimo anno; le prime tappe partiranno intorno a metà aprile e le iscrizioni sono già aperte.

“I ragazzi sono stati molto contenti, la loro soddisfazione è stata nella formazione che hanno ricevuto”, commenta l’organizzatore di Area Sanremo Nazzareno Nazziconi, “La cosa più importante è che noi vorremmo abolire la parola concorso e passare alla formazione; vogliamo formare persone e non solo artisti“.