L’estate nella Riviera dei Fiori prosegue tra bagni, tintarelle e gite in barca. Ci stiamo ormai avvicinando al giro di boa di Ferragosto ed è ora di stilare un primo bilancio dell’attività portata avanti dalla Guardia Costiera. Abbiamo intervistato il comandante Tenente di Vascello di Sanremo, Vincenzo Fronte.

    “Il bilancio fino ad oggi è positivo. Abbiamo avuto diversi interventi nell’area di nostra competenza – ndr da Arma di Taggia a Ventimiglia – e il controllo rimane capillare su tutte le spiagge,” spiega.

    Da oggi, sabato prima di Ferragosto, e per tutta la prossima settimana, l’occhio vigile della capitaneria sarà maggiormente attento per la sicurezza dei bagnanti e dei diportisti. Proprio in questi giorni, infatti, assisteremo ad un picco nelle presenze sulle nostre spiagge e nel numero di imbarcazioni davanti alle nostre coste.

    “I controlli sono stati intensificati e già da oggi sono operativi 10 uomini in pattugliamento a terra e 5 uomini in mare con un battello costiero e una motovedetta,” commenta Fronte.

    Il mare è tanto affascinante quanto imprevedibile. Per questo abbiamo chiesto alcuni consigli di sicurezza al comandante: “Per i diportisti, controllate sempre lo stato della vostra imbarcazione, delle dotazioni di sicurezza e le previsioni meteo-marittime prima di uscire in mare aperto. Per i bagnanti attenzione alla troppa esposizione al sole ed entrate in acqua in maniera graduale evitando di farlo dopo i pasti. In caso di emergenza è sempre attivo il “numero blu” 1530 e da quest’anno si può chiamare anche il 112.”