Presidente provincia di Imperia Domenico Abbo su emergenza Coronavirus

“Speriamo che questa settimana sia anche di chiarimento per capire quali saranno gli sviluppi successivi e che si possa poi tornare alla normalità“, così il presidente della provincia di Imperia Domenico Abbo in merito all’emergenza Coronavirus.

A oggi non si registrano contagi in Liguria, ma la precauzione è comunque forte tanto da portare, in alcuni casi, alla psicosi.

“Giusta la prevenzione e i provvedimenti attuati in questi giorni, ma credo che il tutto vada gestito con tranquillità per evitare delle situazioni che degenerino come accaduto con le spese ai supermercati – spiega Abbo.

Se in Italia ci sono più casi rilevati, molto probabilmente, è perché è stata attuata una prevenzione più forte e questo va bene. Ora però serve tranquillizzare un po’ i cittadini per un problema che ha una forte generalità, ma per ora non è di eccessiva gravità”.

“Penso che l’aspetto igienico, spesso tralasciato, sia uno dei più positivi di questa situazione. Il recupero dei principi dell’igiene è un tema fondamentale.

Sul discorso chiusura delle scuole: “Da un lato queste chiusure saranno positive, ma dall’altro lasciano il tempo che trovano perché i ragazzi per esempio non si aggregano a scuola, ma lo fanno da altre parti”.

Il commento completo del presidente Abbo nel video-servizio di Riviera Time.