Dopo settimane di trattative e ricerche affannose, il “Gruppo dei 100” ha trovato il suo candidato sindaco che presenterà ai partiti del centrodestra per andare uniti alle elezioni amministrative 2019 a Sanremo.

Il nome dovrebbe essere quello di Sergio Tommasini membro del direttorio e fondatore del gruppo.

L’indiscrezione arriva da fonti vicine a Tommasini e all’associazione culturale. Domani è in programma un’ultima riunione prima dell’ufficializzazione al pubblico.

Tommasini è noto per essere l’amministratore delegato della Idroedil Srl, gruppo fondato dalla famiglia Ghilardi, che opera nello smaltimento rifiuti e gestisce le discariche provinciali di Collette Ozotto. Nel caso di ufficializzazione, Tommasini dovrebbe lasciare il suo incarico per ovvi conflitti d’interesse.

Dopo la cena sulla terrazza del circolo canottieri, alla quale hanno partecipato gli esponenti regionali dei partiti di centrodestra, tra cui anche il governatore Giovanni Toti, sembra ormai scontata l’alleanza tra il “Gruppo dei 100” e il cosiddetto “modello Toti”. Ovviamente, una volta posta sul tavolo la candidatura, i partiti Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia vorranno dire la loro sul nome del candidato sindaco.

Tommasini potrebbe, quindi, essere il leader del centrodestra alle prossime elezioni.