E’ indagato per tentato omicidio il giovane tunisino che l’altro ieri è stato visto litigare con la ragazza al Belvedere di Ospedaletti. La ragazza è stata trovata sulle rocce della scogliera a Capo Nero, dopo un volo di circa 10 metri. Poco distante il giovane, trovato con ferite da caduta.

A seguito dell’interrogatorio del giovane, ricoverato in ospedale, non erano emerse informazioni sufficienti a ricostruire l’accaduto.

Secondo gli inquirenti la ragazza sarebbe caduta in seguito al litigio con il giovane, ma è stato chiesto di riascoltare i testimoni che hanno visto e udito la coppia litigare, per meglio definire la dinamica dell’accaduto.

Al momento è confermata la richiesta di custodia cautelare per il reato di tentato omicidio e il 32enne rimane piantonato in ospedale.