saturimetri ospedale imperia

L‚Äôiniziativa benefica¬†realizzata in occasione del Challenge Sanremo 2022 si √® chiusa con il momento pi√Ļ atteso di questi mesi: i quattro¬†saturimetri,¬†acquistati con i soldi raccolti nella charity collegata alla gara internazionale dello scorso settembre,¬†sono stati consegnati al reparto pediatrico dell‚Äôospedale di Imperia.¬†

Grazie alle donazioni di appassionati e partecipanti alla gara, al prezioso supporto di Rotary Sanremo Hanbury, della società sportiva Riviera Triathlon 1992 e di Sabrina Schillaci, che ha gareggiato nella prima edizione del Challenge Sanremo e ha promosso l’iniziativa con Race Across Limits, è stata raccolta una cifra utile ad acquistare i quattro dispositivi dedicati alla memoria di Alessio Bianchi, Daniele Rambaldi, Marco Gavino e Daniela Conte.

‚ÄúDa oggi il reparto di pediatria di Imperia dispone di nuovi saturimetri che rimandano¬†alla memoria di persone per noi importanti¬†‚Äď dice¬†Daniele Moraglia, race director di Challenge Sanremo e presidente della Riviera Triathlon 1992. ‚Äď Siamo molto soddisfatti di aver chiuso il cerchio con la consegna delle apparecchiature e a breve rilanceremo una nuova iniziativa di charity collegata all‚Äôedizione 2023 del Challenge Sanremo (23-24 settembre), sempre in favore del reparto di pediatria di Imperia‚ÄĚ.¬†