giorgio mulè

“Guardiamo dall’ultima settimana di aprile già alla possibilità di incrociare i dati tra vaccinazioni e curva epidemiologica. Dove questi dati consentono di riaprire va riaperto subito, quindi io non voglio dire il 2 giugno, per me anche prima”.

Lo ha detto il sottosegretario alla Difesa Giorgio Mulè interpellato in un punto stampa a Genova sul possibile calendario delle riaperture.

“Io sogno che il Casinò di Sanremo che doveva già aprire da molto tempo sia messo in condizione di riaprire già dal mese di maggio – ha detto, – così come i ristoranti, i bar e tutto quello che è legato al commercio. Avere una data significa avere una prospettiva che può essere già troppo lunga perché chi è impegnato in questi settori non può più aspettare e ha diritto a riaprire al più presto”.

Articolo precedenteClub Tenco, domenica 18 aprile una diretta Facebook per omaggiare Lucio Dalla: ospite Fiorella Mannoia
Articolo successivoL’assessore regionale Gianni Berrino alla manifestazione Fipe: “È un dovere per me essere qui oggi in piazza”