video

L’Università Niccolò Cusano è tra le più importanti e rinomate università telematiche nel panorama nazionale. Con anni di esperienza in questo settore, la drammatica emergenza Covid-19 non ha colto impreparata l’Unicusano che non si è mai fermata nonostante l’isolamento forzato e le misure restrittive imposte dal Governo per limitare il dilagare del terribile coronavirus.

A raccontarci come è stata riorganizzata l’attività è Barbara Buscaglia, referente dell’Unicusano Imperia che ha sede ad Arma di Taggia in Via della Stazione, 6.

“Un aspetto positivo dell’Unicusano è quello di avere 72 sedi riconosciute, oltre al campus di Roma, sparse in tutta Italia. La nostra è tra queste e qui si possono svolgere gli esami. Purtroppo abbiamo dovuto interrompere le sessioni nel nostro centro, ma l’università, grazie alla collaudata piattaforma di cui dispone, è riuscita a far comunque sostenere gli esami in modalità telematica,” spiega.

Oltre alla didattica (da sempre fruibile su internet tramite video, testi, slide e test di autovalutazione), anche tutti gli altri servizi vengono portati avanti a distanza. Tra questi i colloqui con i professori o il sostegno a chi ha difficoltà a superare gli esami.

Barbara Buscaglia aggiunge: “Da casa svolgiamo anche la classica attività di segreteria universitaria. Inoltre proseguono le iscrizioni. Siamo sempre disponibili e rispondo sempre al mio telefono: 3397811458.”

Per maggiori informazioni su Unicusano Imperia è possibile consultare il sito dell’Istituto Galileo Galilei (www.istitutogalileogalilei.eu), inviare un’email all’indirizzo [email protected] o chiamare direttamente Barbara Buscaglia al numero 3397811458.

Informazione pubblicitaria