Tra gli esercizi storici premiati dal Comune di Diano Marina c’è anche il Colorificio Hermes, aperto dal 1977.

L’attività prende vita grazie all’intuizione di Giuseppe Di Palo, per poi consolidarsi come azienda di famiglia, portata avanti dalla moglie Grazia Caretto e dalla figlia Cristina.

“E’ sempre bello perché si è a contatto con la gente” racconta Cristina, “siamo un punto di riferimento per la città. Ci vengono a chiedere anche informazioni su Diano Marina, per cui è una coccola per il turista e un piacere per noi”.