video

I vaccini anti coronavirus arrivano in valle Impero. Nel weekend le prime somministrazioni per gli over 80 di Caravonica, Aurigo, Borgomaro, Pontedassio, Cesio, Chiusanico, Lucinasco e Chiusavecchia. Proprio Chiusavecchia, nel dettaglio il frantoio Roccanegra, sarà la location dei vaccini a partire dalla mattina di sabato e fino a domenica sera.

Un lavoro di squadra tra i sindaci della valle, le assistenti sociali Laura Gullo e Carlotta Goddi che si sono occupate delle prenotazioni, e l’Asl 1 imperiese per dare questo servizio agli abitanti: “Sarà un momento molto importante per tutta la valle Impero e la valle del Maro – dice il primo cittadino di Chiusavecchia Luca Vassallo. Grazie all’Asl 1, al distretto sociosanitario e all’aiuto di tutti i sindaci della valle siamo riusciti a far sì che il polo vaccinale fosse qui nel frantoio Roccanegra. È stato un grande risultato perché diamo la possibilità a tutte le persone più fragili di avere un punto più vicino per fare la vaccinazione”.

La struttura sarà suddivisa in una sala per la vaccinazione, due di attesa e per il post somministrazione e una stanza per le diluizioni delle dosi che verranno fatte a circa 300 over 80 della valle.

Sulla possibilità di sfruttare la sede anche per le altre categorie da vaccinare Vassallo aggiunge: “Questo è il nostro intento: poter utilizzare il frantoio anche nelle prossime fasi di vaccinazione per tutte le altre categorie della popolazione che ne avranno bisogno”.

Articolo precedenteCovid, anticorpi monoclonali: individuati i centri prescrittori della Liguria
Articolo successivoUrbanistica, l’assessore regionale Scajola: “Soddisfatti che soprintendenza abbia accolto nostre osservazioni. Bonus ristrutturazione grande opportunità per famiglie e imprese”