“A poco più di un anno dal mio insediamento è necessario comunicare che una netta linea di demarcazione con il passato è stata tracciata, che dopo spiacevoli tagli del personale e duro lavoro possiamo dire di essere perfettamente in linea con gli standard di efficienza che il mercato richiede”. È quanto afferma Mario Casella, amministratore del Centro di Formazione Pastore di Imperia, che oggi ha convocato un incontro con la stampa per fare il punto sul lavoro svolto e sulle prossime novità del centro.

    Casella ha ricordato il successo la campagna informativa realizzata per il passaggio al porta-a-porta del Comune di Riva Ligure, che ha permesso di raggiungere l’80% di raccolta differenziata dopo solo un mese. Un lavoro simile sta per partire anche a Santo Stefano al Mare.

    “Continuano i progetti a forte connotazione sociale – ha aggiunto l’amministratore – come Cicl-Abilità, che vede la formazione e l’inserimento lavorativo di soggetti appartenenti a fasce deboli sulla pista ciclabile della Val Nervia. Sono in partenza corsi del settore Food con una forte connotazione innovativa, è stata avviata la Scuola per le P.A., che attualmente si occupa del nuovo GDPR privacy ma che presto offrirà altra formazione di elevata qualità al personale delle Pubbliche Amministrazioni”.

    Ma la novità più importante è la partenza della Academy, una sezione del Centro Pastore in collaborazione con Macaia Film e dedicata alla cultura della bellezza universale, dall’estetica della persona allo spettacolo. “Il prossimo autunno – ha ricordato Casella  – partiranno i corsi per la qualifica di estetista, i corsi di qualifica OSS, un corso di qualifica da aiuto regista, corsi di recitazione in contemporanea con il proseguo del corso per tecnico luci. Tutto sarà interconnesso in un ambiente che vuole sì insegnare ma anche far respirare e provare il mondo del lavoro. Dal prossimo autunno, inoltre, ai corsi saranno anche abbinati servizi per il lavoro come orientamento e job placement, per i quali il Centro è in fase di accreditamento regionale”.

    È di poche ore fa infine la collaborazione tra il Centro Pastore e il BKI Basket Imperia. “Organizzeremo un torneo di street-basket 3 contro 3 rivolto a bambini, ragazzi e adulti ma anche alla formula family (squadre di bambini + genitori) che si terrà dal 6 al 9 settembre prossimo al campetto delle Ferriere”, ha annunciato Casella.