curiosità -AI MARTEDì LETTERARI MAURO MAZZA PRESENTA IN COSCIENZA

È stato ospite ieri al Teatro dell’Opera del Casinò in occasione dei “Martedì letterari”  il giornalista scrittore Mauro Mazza.

Già direttore di Rai Uno, ha ricevuto il premio speciale Casinò di Sanremo 2018 e ieri ha presentato il suo ultimo saggio: ”In coscienza. Riflessioni oltre la crisi della politica e non solo”.

“La mia riflessione muove da una domanda. Per più generazioni la politica ha attirato quella che si chiama ‘la meglio gioventù’ e allora io mi chiedo: perché oggi i giovani migliori, quelli più appassionati, non ne sono più attratti? Da qui inizia il mio viaggio nella crisi della politica”, spiega il giornalista.

In Coscienza” è un viaggio nella crisi del nostro tempo, che ha investito religione e politica, morale e cultura. Viviamo una stagione senza memoria. Il potere si è trasferito: dalla politica all’economia; da questa alla grande finanza e, infine, alla tecno scienza. Europa senza radici, religione senza fede, politica senza morale. La promessa di un futuro postumano, estremo traguardo di un’antica illusione: la creatura che si fa Creatore.

In Coscienza” racconta la speranza che si riannodi il filo, che l’intelligenza prevalga sull’intellighenzia, che la politica recuperi dignità, autorevolezza e dimensione etica.

In coscienza sarà bene recuperare frammenti di verità, briciole di tradizione, chicchi di valori che restituiscano fragranza, senso e vita. Sarebbe paradossale l’omissione di soccorso all’umanità che sta rischiando di perdersi.

Nel video-servizio di Riviera Time l’intervista al giornalista e scrittore Mauro Mazza.