[beevideoplayersingle adstype=”video-ads” videourl=”https://vimeo.com/220310052″ videoadsurl=”https://vimeo.com/224092271″ adsurl=”https://www.sialpieve.com/”]Continua a tenere banco la tematica di Bussana Vecchia, il famoso borgo degli artisti semi distrutto dal terremoto del 1887 e tornato a vivere grazie ad una comunità di artisti verso la fine degli anni ’60.

Il borgo e gli edifici, come ben si sa, sono di proprietà del Demanio che ora vuole chiedere 10 anni di arretrati ai residenti per l’occupazione del villaggio, oltre a consigliare al Comune di ritirare le licenze, consegnate dalle amministrazioni precedenti, alle circa 20 attività per motivi di sicurezza per quanto riguarda gli edifici.

Ne abbiamo parlato con l’Assessore al Demanio di Sanremo, Mauro Menozzi.

Articolo precedenteSanremo, delegazione di operator russi ricevuti in Comune
Articolo successivoNapoli a Riviera Time: “Orgogliosi di dieci anni di amministrazione senza avvisi di garanzia”