bike sharing

Il Consigliere comunale santevese Francesco “Piero” Minari, del gruppo di minoranza, commenta l’idea per la realizzazione di un progetto di bike sharing lungo la pista ciclabile.

“Siamo anche noi favorevoli alla proposta del bike sharing sulla pista ciclabile di Area 24 come suggerito dal Sindaco di Riva Ligure Giorgio Giuffra. In quanto con questo sistema della bicicletta condivisa, il mezzo sarebbe sempre disponibile e non solo per attività sportiva e ludica, ma potrebbe essere anche utile per raggiungere il luogo di lavoro o per altre necessità nei paesi limitrofi, diventando così uno strumento di mobilità sostenibile.

In particolar modo – continua – anche in momenti come questi di distanziamento sociale, i mezzi pubblici risulteranno difficili da gestire con lunghe code alle fermate. Inoltre, si potrà contribuire, forse, alla riduzione del traffico, e alla resa sempre più green delle nostre zone.

Questa idea era già stata avanzata dall’allora presidente di Area 24, l’ingegner Russo ma poi tristemente naufragata come gran parte delle iniziative che ci avevano illuso. Indubbiamente il parco mezzi dovrà essere facile da gestire e da utilizzare, completo anche di biciclette a pedalata assistita per poter garantire la massima fruibilità a tutti gli utenti, sarà importante anche dotare i mezzi di eventuali geolocalizzatori per evitare lo scempio avvenuto già in molte città italiane”.

“Sarà nostra cura – conclude il Consigliere – proporre alla maggioranza un ordine del giorno per la partecipazione del nostro Comune all’iniziativa presentata dal Sindaco di Riva Ligure”.

Articolo precedenteCosa si può fare da lunedì? Chi sono i congiunti? Tutte le risposte nelle Faq del governo
Articolo successivoLa classifica di Riviera Time: le 10 notizie più viste dal 27 aprile al 3 maggio