[beevideoplayersingle videourl=”https://vimeo.com/233660592″]Dopo l’azzeramento della giunta sanremese, necessario al tanto discusso rimpasto voluto dal Sindaco Alberto Biancheri, oggi è stata presentata la nuova squadra che amministrerà al fianco del primo cittadino.

Sostanzialmente sono stati confermati i ruoli e gli incarichi precedenti, ma, con l’uscita degli assessori Leandro Faraldi, Daniela Cassini e Giuseppe Di Meco è stato necessario integrare la giunta.

Marco Sarlo, general manager dell’Hotel Royal, prende in carico l’assessorato al Turismo e alle Manifestazioni;  Paola Cagnacci, commercialista, si occuperà di Bilancio e Società Partecipate; Giorgio Trucco, geometra ed esponente del Partito Democratico, prende il posto di Faraldi ai Lavori Pubblici.

New entry in Consiglio comunale, sempre in quota PD, Alessandro Lanteri. Il ruolo di Vicesindaco è, invece, stato affidato a Costanza Pireri.

L’operazione ha tenuto banco per giorni e ha fatto molto discutere. Oggi il Sindaco ha rotto il silenzio stampa motivando la sua decisione: “È stato un passaggio necessario. Dobbiamo pensare al futuro di un progetto”, ha detto il primo cittadino. “È una scelta che va al di là delle persone. Sarò il primo a mettere in discussione la mia figura quando e se sarà necessario. Non parliamo, quindi, di un cambio di rotta o di nuove alleanze. Si tratta di dare forza e continuità ad un progetto per il bene della città.”

Nel servizio le interviste ad Alberto Biancheri, ai nuovi assessori e al neo consigliere comunale.

Articolo precedenteLa carica dei 70 giovani per un posto al McDonald’s
Articolo successivoRiaprono le scuole, genitori e nonni contenti?