Giungono anche le nuove regole che vanno a sommarsi a quelle enunciate ieri sera riguardanti le graduali riaperture.

Sono consentiti dal 1° giugno 2021, in zona gialla, le attività di gioco pubblico svolte nei negozi e punti di gioco, nelle sale giochi e nelle sale Bingo. Le attività devono svolgersi nel rispetto di linee guida adottate ai sensi dell’articolo 1, comma 14, del decreto-legge n. 33 del 2020. È consentito lo svolgimento anche in data anteriore, di attività preparatorie che non prevedano afflusso di pubblico.

Le linee guida possono prevedere, con riferimento a particolari eventi, che l’accesso sia riservato soltanto ai soggetti in possesso delle certificazioni verdi COVID-19 di cui all’articolo 9.

Articolo precedenteSanremo: il sindaco Biancheri soddisfatto per la trasmissione Linea Verde di domenica. “Un risultato frutto di un lungo lavoro tra l’Amministrazione comunale e Rai 1”
Articolo successivoParte il progetto Olig+: innovazione nelle strategie, tecniche e metodologie produttive a basso impatto