Allerta meteo arancione: i sindaci ordinano la chiusura di scuole e spazi pubblici in provincia di Imperia

pioggia

A seguito dell’allerta meteo ‘arancione’ diffusa dall’Arpal per la giornata di domani, luned矛 4 ottobre, i sindaci della provincia di Imperia hanno cominciato ad emanare le ordinanze per la chiusura delle scuole e dei luoghi pubblici.

A Riva Ligure: il sindaco Giorgio Giuffra a seguito del messaggio di allerta arancione emanato dal Settore Protezione Civile della Regione Liguria, ha emesso ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e di tutte le strutture sportive esistenti sul territorio comunale per domani, luned矛 4 ottobre 2021. Non si svolger脿 altres矛 il mercato settimanale del luned矛.

A Santo Stefano al Mare, Dolceacqua, Diano Marina, San Bartolomeo al Mare e Ventimiglia scuole chiuse per la giornata di domani.

La Spes Ventimiglia chiuder脿 i centri diurni.

A Taggia il sindaco Mario Conio sospender脿 l鈥檃ttivit脿 scolastica di tutti gli istituti scolastici di ogni ordine e grado sul territorio comunale, dei giardini pubblici, delle aree gioco. Il mercato del luned矛 di Arma sar脿 annullato.

A Sanremo il sindaco Biancheri avverte con un post su social: “In relazione al bollettino Arpal- Protezione Civile che ha diramato un’allerta arancione dalle ore 06 alle 24 di domani, ho disposto per la giornata di domani luned矛 4 ottobre la sospensione didattica in tutte le scuole di ogni ordine e grado. Per tutta la durata dell’allerta arancione rimarranno chiusi anche gli impianti sportivi e i cimiteri. Ricordo che l’allerta arancione 猫 il massimo grado di allertamento per temporali. Ricordo anche che in caso di bisogno per tutta la durata dell’allerta sar脿 possibile contattare il Pronto Intervento, attivo 24 ore su 24, al numero 800602800”.

A Imperia il sindaco Scajola ha firmato un ordinanza con alcune disposizioni di sicurezza per la giornata di domani, gli istituti scolastici resteranno aperti.

Il sindaco di Cervo Lina Cha ha emesso un’ordinanza “in conseguenza del messaggio diffuso da Regione Liguria – Servizio Protezione Civile domenica 3 ottobre, che segnala uno stato di allerta gialla per temporali e dissesto idrogeologico dalle ore 22.00 del 3 ottobre e una successiva allerta arancione dalle 6.00 del 4 ottobre fino alle 23.59, con cui stabilisce, a partire dalle ore 22:00 di domenica fino alle 23.59 di luned矛 4 ottobre, quanto segue:
路 la chiusura della scuola Primaria e della scuola dell’Infanzia di Cervo;
路 La chiusura degli impianti sportivi a gestione pubblica e in concessione a terzi nei pressi di Via Steria, nonch茅 la chiusura di tutte le aree in concessione a terzi lungo il torrente Steria;
路 La chiusura dei parcheggi pubblici in Via alla Foce;
路 La chiusura dei giardini e parchi pubblici;
路 L鈥檌nterdizione alle persone e ai mezzi delle spiagge comunali, delle scogliere, dei moli, delle
路 opere di difesa della costa e degli attraversamenti pedonali verso i rii comunali;
路 La chiusura del Cimitero Comunale;
路 La chiusura del guado sul torrente Steria di collegamento tra il Comune di Cervo e il Comune di San Bartolomeo al Mare”.

Nel comune di Camporosso, oltre le scuole verr脿 chiuso anche il centro vaccinale di Asl1 del PalaBigauda, dove vengono effettuate le vaccinazioni anti Covid-19. Tutti i cittadini prenotati verrano chiamati per riprogrammare gli appuntamenti.

Nelle prossime ore i rimanenti sindaci della provincia dovrebbero emanare le relative ordinanze di chiusura.

Articolo precedenteDiano Marina, WindFestival: l’assessore regionale Marco Scajola premiato dagli organizzatori
Articolo successivoPontedassio, incontro con il dott. Battaglia per il mese della prevenzione oncologica