Sono pronti a manifestare gli studenti dell’alberghiero di Taggia. È in corso in queste ore un tam tam su WhatsApp tra gli alunni della scuola chiusa dopo il crollo di alcuni calcinacci la settimana scorsa.

I ragazzi lamentano preoccupazione per la situazione dell’edificio dopo la caduta improvvisa dell’intonaco nel laboratorio di informatica e non è escluso che nelle prossime ore possano mettere in atto azioni di protesta.

Intanto, la sede centrale resterà chiusa anche nella giornata di domani (martedì 17 gennaio), mentre proseguono regolarmente le lezioni nelle sedi distaccate.

È ancora da capire se il motivo della chiusura protratta è dovuto a degli effettivi problemi strutturali dell’edificio o semplicemente a questioni organizzative. (notizia in aggiornamento)