In riferimento ai lavori per l’adeguamento antisismico del primo piano del palazzo comunale di Airole ove insisteva anche l’Ufficio Postale, iniziati a fine 2021, è operativo e funzionante il nuovo Ufficio Mobile Postale sito in piazza a pochi passi dal Postamat e dalla “Casetta dell’Acqua”.

La richiesta avanzata dal Comune di Airole a Poste Italiane spa è stata motivata dal sindaco di Airole Maurizio Odoero per andare incontro a tutte le persone del paese, in particolar modo agli anziani, al fine di potergli permettere la fruizione dei servizi postali (ritiro pensioni, libretti postali ed altre operazioni di sportello) senza creare alcun disagio, evitando di farli spostare negli Uffici postali più vicini, ossia Olivetta San Michele o Ventimiglia.

L’Ufficio Mobile Postale è in servizio provvisorio, in quanto ritornerà nuovamente operativo nella sede iniziale del palazzo comunale non appena saranno ultimati i lavori di adeguamento antisismico (finanziati interamente con contributo statale pari a euro 350.000,00 circa) previsti per fine aprile 2022.

Il sindaco Odoero vuole rimarcare la grande attenzione e disponibilità da parte di Poste Italiane nell’accogliere la richiesta formulata per l’ottenimento dell’Ufficio Postale Mobile e permettere la continuazione dei servizi postali nel piccolo borgo della valle Roja, oltre al fatto che il nuovo Ufficio Mobile Postale, dato in comodato, sia stato appositamente costruito a tale scopo, in quanto gli altri Uffici Mobili erano tutti impegnati in luoghi del territorio nazionale oggetto di calamità.

Commenta il sindaco Odoero: “Come già avvenuto con l’installazione del Postamat nel novembre dell’anno scorso, Poste Italiane S.P.A., con l’accoglimento favorevole della nostra richiesta inerente l’installazione dell’Ufficio Mobile, ha dimostrato un segno tangibile e di convergenza verso le esigenze delle popolazioni che vivono nelle aree dei piccoli paesi dell’entroterra dedicandogli attenzione e permettendo di implementare servizi essenziali e al passo con i tempi.

Si ringraziano per la preziosa collaborazione e disponibilità il dott. Antonio Inverno in qualità di direttore di Poste Italiane della provincia di Imperia e lo staff di Poste Italiane, che ha installato le varie apparecchiature tecnologiche, rendendo operativo l’Ufficio Mobile Postale in tempi celeri, a dimostrazione che impegno, collaborazione e voglia di fare da parte di enti, istituzioni ed aziende possono portare a importanti risultati sul territorio tangibili dai cittadini”.

Articolo precedenteCovid: oltre 5.900 nuovi casi positivi in Liguria, 9 decessi
Articolo successivoCovid, Toti: “Al via oggi le prenotazioni per dose booster fascia 12-15 anni. Nell’ultima settimana oltre 10mila prime dosi somministrate”