https://www.facebook.com/236223470234739/videos/389875195292639/

Da oggi è disponibile la “Stoviglioteca” creata dal gruppo “Glori: the place to be” e da Juliëtte Van Eijsden. Ma cos’è una stoviglioteca?

Sulla pagina Facebook dedicata all’iniziativa si legge: “Si tratta di un prestito di un kit di piatti, bicchieri e ciotole, atossiche in plastica dura, a tutte quelle famiglie che vogliono organizzare feste ecologiche.”

Nella prima stoviglioteca del Ponente ligure sono disponibili 48 piatti, 48 bicchieri e 48 ciotole, oltre a tante posate.

Per evitare lo spreco di stoviglie monouso durante le feste si potrà quindi semplicemente contattare i referenti del progetto con i quali ci si accorderà sulla data del prestito e sulle modalità di ritiro. Il prestito dura un massimo di 7 giorni ed è a offerta libera. I ricavi saranno utilizzati per allargare sempre di più l’offerta di stoviglie.

Per il prestito verrà chiesta una cauzione di 10 euro che verrà restituita quando verranno riportate le stoviglie pulite, asciutte e integre.

Per maggiori informazioni o per richiedere un prestito è possibile farlo ai seguenti contatti: Glori: the place to Be, [email protected], oppure scrivete su whatsapp a Juliëtte 346 6163466.