Territorio - Lavatoio Montegrazie Imperia

Terza tappa del viaggio di Riviera Time alla scoperta degli antichi lavatoi imperiesi. Dopo Barcheto e Piani, quest’oggi siamo a Montegrazie, frazione di Imperia situata nell’entroterra di Porto Maurizio.

Un tempo la frazione era dotata di almeno tre lavatoi pubblici di matrice sette/ottocentesca. Questi erano ubicati in diversi angoli del paese: in cima (sul rio Gaumba, italianizzato in Garomba), centro (detto “a funtana”, ancora visibile) e fondo paese (detto “a funtanella”), tutti alimentati da ottime sorgenti di acqua, usata anche per scopi domestici.

“Negli orti vicini esistevano poi i trogoli, vasche rettangolari con capiente ripiano inclinato – spiega Mirko Personeni, appassionato di storia locale. – Le fortunate padrone dei trogoli camminavano anche diverse centinaia di metri per fare lì il loro bucato ed erano contente, perché così non si bisticciava con chi non si atteneva alle regole e sporcava l’acqua.

L’arrivo dell’acquedotto civico nel 1933, con derivazione d’acqua dalle sorgenti situate sulle colline sopra il paese, consentì inoltre di creare un nuovo lavatoio pubblico a servizio della frazione, in una zona più centrale, oggi conosciuta come via Domenico Brizio. Tale lavatoio esiste ancora oggi, anche se completamente rifatto nei primi anni 2000.

Inoltre furono installate numerose fontanelle lungo tutto il paese, spesso ancora ben conservate (ad esempio quella in piazza della Chiesa, con data incisa). In inverno il clima era così rigido, che talvolta si creavano dei candelotti di ghiaccio sulle fonti, così che bisognava prima riscaldarle per poterne fruire”.

Nel video-servizio presente a inizio articolo sono visibili le immagini del lavatoio “a funtana”, il più antico della città (1700). Negli ultimi anni è stato riportato alla luce grazie al lavoro di alcuni volontari del borgo, ed è pertanto visitabile. Il lavatoio è situato in uno spiazzo sottostante la chiesa parrocchiale, in prossimità di un torrente e del fonte battesimale risalente (con probabilità) al XIII secolo.