È il 1989 e ad Imperia arriva l’Esercito italiano per svolgere esercitazioni per missioni di soccorso in caso di terremoto.

Un intervento che all’epoca creò alcuni malcontenti nella Protezione Civile locale.

“Non siamo contro la Protezione Civile e non siamo qui per invadere Imperia. Siamo qua per provare se siamo capaci di soccorrere la popolazione,” spiegava il sottotenente Cosimo Alfonzetti.

Riviviamo quei momenti in queste immagini d’archivio.